INTRO ANETHA

Sabato 26 gennaio, dopo la pausa per le feste natalizie, This is not. torna più carico che mai inaugurando il 2019 con un’ospite d’eccezione direttamente Parigi: Anetha.


Nata a Bordeaux nel 1990, Anetha è una dj e producer francese che dal 2012 collabora con il Blocaus di Parigi, organizzazione di eventi di musica elettronica che si impegna a promuovere la musica techno e artisti locali nella capitale francese.
Anetha si appassiona alla musica techno ed elettronica fin da quando aveva 16 anni e inizia la sua carriera musicale nel 2013 quando, durante un soggiorno a Londra, inizia a esibirsi in club come il Corsica Studio, il Dazed e il Confused.

Galvanizzata da questa esperienza londinese, al suo rientro in Francia nel 2014 fonda il proprio studio musicale.
Nel 2015 lancia il suo primo album intitolato “Ophiucus”, composto dalle tracce “Black Widow”, “Orchids Curse”, “Last Evening” e “Drive With A Dead Girl” e pubblicato con l’etichetta Work Them Records.
Nel 2016, dopo quattro anni di successi, Blocaus fonda la propria etichetta discografica chiamata Blocaus Series di cui Anetha diventa co-manager e con la quale lancia il suo secondo album “Leftover Love” costituito dalle tracce “Towards Infinity”, “Leftover Love” e “Interstellar”.


Inoltre nello stesso anno pubblica il singolo “Tomorrows DNA” con l’etichetta Reclaim Your City.
In seguito realizza diversi singoli di successo tra i quali ricordiamo “Endless Sea” pubblicato con Blocaus Series e “Acid Train” con la nota etichetta Anagram.

 


Il 2018 si rivela essere per Anetha un anno particolarmente prolifico dal punto di vista delle produzioni musicali, in quanto l’artista francese, con le tracce “Disinhibition” e “Return Ticket”, collabora con Cadency alla realizzazione di “Acid Science”, album che verrà pubblicato con OAKS, l’etichetta del noto artista Hector Oacks.
Nello stesso anno Anetha pubblica con Blocaus Series il suo ultimo album intitolato “Bionic Romance”, EP composto dalle tracce “Miyuki & Patrizia”, “Ultra Speed Dating”, “Silicon Desire” e “Virtual Ritual”.


Sempre nel 2018 Anetha si è esibita per la prima volta alla Boiler Room di Amsterdam che ha considerato il suo set uno dei migliori della stagione.
Anetha è un’artista poliedrica i cui set sono caratterizzati dall’alternarsi di sonorità acid e ritmi groove, dalla presenza di tracce old school anni ’90, melodie melanconiche e ritmi ipnotici, attraverso i quali è possibile intraprendere un viaggio introspettivo unico nel suo genere.


Oltre al Blocaus di Parigi, per il quale suona come dj Resident, Anetha nell’arco della sua carriera artistica ha avuto anche l’onore di esibirsi in numerosi club di fama internazionale come il Concrete e il Rex Club di Parigi, il Bassiani di Tbilisi, il Grelle Forelle di Vienna, l’Huset Under Bron e il Berns di Stoccolma, il Faust di Seoul, il De School di Amsterdam, l’About: Blank di Berlino e per finire il Berghain: il sommo tempio della musica techno.


Ad aprire le danze per la prima serata del 2019 di This is not., prima dell’arrivo di Anetha, ci penseranno Faab. A e Riccardo Zaffaroni, dj resident di This is not.

Marco Passi

BACK