Seleziona una pagina

This is not e Daria Kolosova per una notte di pura techno insieme a Katnada e SCARLETT.

Mercoledì 1 Giugno This is not. porta in consolle un trio tutto al femminile composto dalla special guest Daria Kolosova e dalle dj resident del progetto SCARLETT e Katnada.

 

Dopo un lungo e difficile periodo dettato dalla pandemia prima e dalla guerra poi, This is not. è lieto di ospitare per la prima volta la giovane artista ucraina Daria Kolosova che, ispirata dalla scena elettronica di Kiev di cui assorbe la vastità dei suoi generi, è diventata uno dei nomi più caldi della scena techno internazionale.

In breve tempo Daria diventa headliner della maggior parte delle discoteche di Kiev, suonando a festival come l’Ostrov e il Techno Raczka di Cracovia.

Poco dopo viene notata dalla grande Nastia che le offre di esibirsi insieme in un b2b al Funkhaus di Berlino a cui poi sono seguiti un tour in Brasile ed esibizioni al Warung, al Pacha di Ibiza, al Rex di Parigi, al Fabric di Londra, al party Resistance e al Neopop Festival.

Nel 2020 diventa resident dell’etichetta NECHTO lanciata da Nastia stessa e recentemente si è anche esibita per la Boiler Room al Drugstore Club e il suo dj set alla famosa stazione radio Hör di Berlino ha raggiunto oltre le 900 mila visualizzazioni.

Daria basa il suo stile sulla techno scura e groovy, che mescola spesso con breakbeat, electro, hardcore e jungle, rendendo le sue performance sempre inaspettate e ricche di generi e sonorità sempre nuove.

Durante le sue esibizioni infatti desidera non solo offrire set ballabili e divertenti, ma vuole anche ispirare e introdurre le persone a qualcosa di sempre nuovo, fresco e audace.

Cerca sempre di trasmettere le sue narrazioni personali attraverso la musica, che vede come metodo più genuino di comunicazione, empatia e unione, uno strumento che la aiuta a trasformare la sua energia distintiva in una storia che può essere condivisa con le persone sulla pista da ballo.

Con questa serata tutta al femminile This is not. vi proporrà un’esperienza musicale ricca di emozioni alla quale sarà impossibile mancare.

 

Marco Passi